Home         
 

False le accuse di xenofobia e razzismo

 

Ormai da giorni imperversa e non accenna ad attenuarsi la polemica sulle presunte scelte razziste da parte della amministrazione luzzarese. Personalmente ritengo che, nonostante le molte scelte criticabili da parte della Giunta Donelli, non si possa dire che la stessa abbia sempre messo in atto ogni possibile azione per accontentare tutti senza discriminazioni di sorta.

Esempio  per tutti ne sia la Delibera di Giunta numero 67 del 29/05/2008 e la conseguente Determina numero 234 del 08/07/2008 ad oggetto” Potenziamento di habitat dell’avifauna (con particolare riferimento agli Ardeidi)”

In tali documenti, sia l’organo politico (la Giunta) che l’organo esecutivo (Ufficio Uso ed Assetto del Territorio), evidenziano il palese rispetto e considerazione che hanno nei confronti delle minoranze, senza pregiudiziali di razza od altro.

Certo nessuno ha intenzione di negare che ai ragazzi frequentanti la scuola venga chiesto di portare; i soldi per l’assicurazione, due risme di carta, pennarelli ecc., 20 euro per la riparazione della fotocopiatrice ma già sono compresi i piccoli spostamenti, carta igienica ed altro ancora. Nella scuola, per un certo periodo è anche piovuto dentro e si è anche staccato qualche pezzo di controsoffitto, se per questo, ci sono stati anche altri contrattempi e disguidi ma non si può certo dire che si emarginano le minoranze, i 45.000 Euro finalizzati agli Ardeidi sono certamente un investimento importante e l’oggetto dell’intervento è indiscutibilmente necessario per una comunità ormai multietnica come la nostra.

 

Conosciamo meglio gli Ardeidi

 

Leggi la Delibera 67 del 29/05/2008

 

Leggi la Determina 234 del 08/07/2008

 

Come avrete potuto constatare i 45.000 Euro destinati  a “Interventi di diversificazione e potenziamento di habitat per il foraggiamento e il rifugio dall’avifauna (con particolare riferimento agli Aldeidi) da realizzarsi presso l’A.R.E. “Cava Luccio”, sono la più palese presa per il ….. che si possa immaginare, non vi è alcun riferimento al tipo di intervento e a null’altro, dopo più di un anno, oggi non sappiamo cosa sia cambiato e a cosa siano serviti questi soldi, anche se un sospetto ….. forse c’è, ma è dovuto solo alla mia innata diffidenza nei confronti di questa amministrazione, mentre magari, domani mattina alle 6 c’è un signore in golena che imbocca gli Ardeidi uno ad uno. Chissà!

 

                                                                                                                                                  Roberto Nosari